Soprintendenza archivistica della Sardegna

Offerta formativa

Collaborazioni volontarie ai sensi dell'art. 55 DPR 1409/63

Il Ministero della Cultura consente di prestare un periodo di collaborazione volontaria e gratuita nelle Soprintendenze e negli Archivi di Stato.

In caso di successiva assunzione nel ruolo di Archivista di Stato in un ufficio archivistico statale, coloro che hanno svolto lodevolmente, in modo continuativo e regolare per più di sei mesi l'attività di collaborazione volontaria sono esonerati dal servizio di prova.

Inoltre, il periodo di collaborazione volontaria presso una Soprintendenza o un Archivio di Stato è riconosciuto tra i titoli professionali per l'accesso a una delle tre fasce del profilo di Archivista recentemente definite (Decreto ministeriale 20 maggio 2019 n. 244 recante Regolamento concernente la procedura per la formazione degli elenchi nazionali di archeologi, archivisti, bibliotecari, demoetnoantropologi, antropologi fisici, esperti di diagnostica e scienza e tecnologia applicate ai beni culturali e storici dell’arte, in possesso dei requisiti individuati ai sensi della legge 22 luglio 2014, n. 110).

Per approfondimenti si rimanda a questo link 

Per presentare la propria candidatura alla collaborazione volontaria presso la Soprintendenza archivistica della Sardegna è necessario compilare e inviare il seguente modulo all'indirizzo sa-sar@beniculturali.it.

Modello candidatura

Alternanza scuola - lavoro

La Soprintendenza archivistica della Sardegna ha sottoscritto una convenzione biennale con il Liceo Classico Dettori di Cagliari per lo svolgimento di un progetto di alternanza scuola-lavoro. Il progetto si svolge presso la scuola stessa e ha come oggetto lo studio e la ricerca nei documenti esistenti nell’archivio della Scuola, studio preceduto da una introduzione teorico-metodologica sul significato e il valore del patrimonio culturale archivistico.
Dopo aver preso confidenza con i concetti cardine dell'archivistica gli studenti si concentreranno sulle serie dei registri scolastici, con distinti percorsi di indagine tra cui

  • I primi anni del Liceo Dettori
  • I compagni di classe di Antonio Gramsci e 
  • 1938: l'esclusione degli alunni di “razza ebraica”.

Tra gli obiettivi previsti quello di far sperimentare l’impatto con le scritture d'archivio, cominciare a scoprire gli “attrezzi del mestiere” del ricercatore e, in definitiva, riuscire a percepire più in profondità il valore culturale del patrimonio archivistico.

 

Didattica e formazione professionale

Da diversi anni la Soprintendenza collabora con alcuni archivi storici comunali nell'organizzare laboratori didattici per alunni delle scuole di ogni ordine e grado.

Vengono scelti insieme agli insegnanti dei percorsi di ricerca adeguati, guidati da funzionari archivisti, alla fine dei quali si producono semplici elaborati scritti ma anche cd, disegni e drammatizzazioni che più volte sono stati presentati al pubblico anche nell'ambito delle Settimane della Cultura e delle Giornate europee del Patrimonio.

È un modo per avvicinare i giovani alla conoscenza del patrimonio documentario della loro terra, e all'esperienza di "fare storia" anche divertendosi, che è sempre stato fonte di grande soddisfazione ed arricchimento per tutti coloro che vi sono stati coinvolti.

  • Laboratori didattici in collaborazione con il  Comune di Iglesias (1999-2008)

n.5 Quaderni: Percorsi di ricerca tra i documenti dell'archivio storico comunale

  • Laboratori didattici in collaborazione con il Comune di Pula(2003-2004)

Volumetto: Episodi della storia di Pula attraverso i documenti dell'Archivio comunale)

  • Laboratorio didattico in collaborazione con il Comune di Oristano (2008)

dvd (trasposizione teatrale del testo scaturito dalla ricerca  sui documenti dell' arch comunale) dal titolo Amostassen 

  • Laboratorio didattico in collaborazione con il Comune di Oristano (2009)

dvd (sulle attività realizzate nell'ambito del laboratorio ) dal titolo Scoprire per conoscere

  • Scuola di restauro a Monteponi (2013)

video (La Scuola di Alta Formazione per il Restauro, SAF, e la Soprintendenza Archivistica per la Sardegna hanno organizzato uno stage presso il laboratorio annesso all'Archivio storico minerario Igea S.p.A., a Monteponi - Iglesias dal 9 al 27 settembre 2013)



Ultimo aggiornamento: 21/09/2021