Chi siamo

La Soprintendenza archivistica della Sardegna è un Ufficio periferico del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Opera su tutto il territorio della regione con il compito di vigilare sul patrimonio archivistico non statale e quindi:

L'attenzione della Soprintendenza è rivolta anche agli archivi ecclesiastici, sui quali, comunque, la Chiesa mantiene competenza primaria.

La Soprintendenza vigila inoltre sul commercio dei documenti, tutela gli atti dello Stato che si trovino fuori degli archivi statali e i documenti degli enti pubblici che si trovino in possesso di altri.

La sua azione di controllo garantisce che gli archivi abbiano il trattamento adeguato alla loro condizione di beni culturali, che siano liberamente accessibili e consultabili, e che non se ne faccia un uso illecito.

 

 Facciata della sede della Soprintendenza 

La sede della Soprintendenza è facilmente raggiungibile. Via Marche è servita, infatti, da diversi mezzi pubblici (linea 6, 13, M del CTM).

Visualizza mappa

 

 

Cinque per mille   Le App del Ministero 

 Domenica al museo

Ogni prima domenica del mese ingresso
GRATUITO in tutti i luoghi
della cultura statali

 

 

 


Soprintendenza Archivistica della Sardegna
Via Marche 17  09127 Cagliari
Tel.  070 401610   Fax 070 401920
Cod.fisc. 80006410924
e-mail: sa-sar@beniculturali.it
pec: mbac-sa-sar@mailcert.beniculturali.it 
 Ministero   


© 2011-2014 MiBACT - Soprintendenza Archivistica della Sardegna - ∞ - Crediti | Note legali | Gestione dei cookie

pagina creata il 21/11/2012, ultima modifica 06/11/2017