PEC: mbac-sa-sar@mailcert.beniculturali.it   e-mail: sa-sar@beniculturali.it  tel:  070 401610

! AVVISO URGENTE !

La sede della Soprintendenza archivistica è momentaneamente chiusa per l'emergenza COVID-19. Per comunicazioni avvalersi esclusivamente degli indirizzi di posta elettronica.

Soprintendenza archivistica della Sardegna

Compito della Soprintendenza è vigilare e tutelare gli archivi degli Enti pubblici e quelli privati sull'intero territorio regionale sardo 
"Casa Barrago", l'attuale sede della Soprintendenza, venne realizzato tra il 1913 ed il 1915 dal commerciante Agostino Casaccia 
Dall'archivio del comune di Oristano: Llibre de Regiment 
Dagli archivi privati: albero genealogico della famiglia De Magistris di Castella 
Dagli archivi di enti di assistenza: una cartolina di richiesta notizie di un paziente ricoverato all'Ospedale psichiatrico di Cagliari 
Dall'archivio del comune di Iglesias: il "Breve di Villa di Chiesa" 
Ospedale psichiatrico Rizzeddu di Sassari: armadio dei sacchetti con gli effetti personali dei pazienti  
Registro Baccallar, 1585, conservato nell'archivio della Curia Vescovile di Alghero  
Un archivio della contemporaneità: le carte Allegretti - Crespellani  

Novità

EMERGENZA COVID-19 - CHIUSURA DELLA SEDE

Si comunica che a seguito di quanto disposto dal D.L. n. 18 del 17 marzo 2020 recante "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19" e dalle disposizioni ministeriali, a far data da oggi 19 marzo 2020 la sede della Soprintendenza archivistica resterà chiusa, sino a nuova comunicazione. 

Pur con il rallentamento dovuto alla situazione eccezionale (cfr. art. 103 D.L. 18/2020 sulla sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi) prosegue l'attività dell'Ufficio, che in questo periodo sarà raggiungibile esclusivamente tramite gli indirizzi di posta istituzionale PEO sa-sar@beniculturali.it e PEC mbac-sa-sar@mailcert.beniculturali.it.

Restano in vigore le misure di prevenzione precedentemente adottate (sospensione delle riunioni; sospensione dei sopralluoghi, delle missioni e di ogni attività sul territorio, fatte salve situazioni di estrema urgenza).

Si invita a consultare periodicamente il sito della Soprintendenza per ulteriori aggiornamenti.

 

Cagliari, 19 marzo 2020