Soprintendenza archivistica della Sardegna

 

 Sardegna

 Il nostro mandato è di tutelare e valorizzare archivi di soggetti pubblici non statali e privati che si trovano in Sardegna: ce ne occupiamo fin dal loro formarsi, in tutti gli aspetti di organizzazione, gestione e conservazione, valorizzandone in particolare la dimensione di bene culturale. Vai alla pagina CHI SIAMO
 

 

Indirizzo: Via Marche 17, 09127 Cagliari



Orario di apertura al pubblico:

Mattino: lunedì - venerdì: ore 08:00 - 14:00
Pomeriggio: martedì, mercoledì e giovedì: ore 16:00 - 18:00





Soprintendente: dott.ssa Francesca Klein

 

 Mappa
 
 
 
(Clicca sulla immagine per ingrandire la mappa)

 

 

   

La donazione delle carte Allegretti - Crespellani alla Città di Cagliari

Carte Allegretti
 

Su segnalazione dell'ispettore archivistico onorario Franco Masala, è stata proposta da questa Soprintendenza e accolta dall'Archivio storico comunale la donazione delle Carte Allegretti Crespellani alla Città di Cagliari, che saranno ospitate alla Mem (Mediateca del Mediterraneo, via Mameli, 164, Cagliari).
Si tratta di 6 buste di atti raccolti o personalmente prodotti negli anni ’60-’80 del Novecento dai professori Umberto Allegretti e Teresa Crespellani illustri studiosi di origine cagliaritana, attualmente residenti a Firenze, a testimonianza della loro militanza giovanile, civile e intellettuale.
Essi all’epoca si impegnarono infatti in vari settori:
• nel movimento della lotta per la casa, principalmente incentrato sul Borgo S. Elia, minacciato di totale stravolgimento socio-economico da un Piano particolareggiato presentato al Consiglio comunale;
• nella partecipazione in vari gruppi cristiani spontanei, attivi a Cagliari e in altri centri dell’Isola, in collegamento diretto, tra le altre personalità, con Arturo Paoli (1912-2015) amico dei coniugi Allegretti, Giusto tra le Nazioni per il suo impegno a favore degli ebrei perseguitati durante la seconda guerra mondiale;
• in attività collegate alle fasi travagliate del Concilio Vaticano II e la difficile eredità del papato nella transizione tra Giovanni XXIII e Paolo VI.
L’archivio contiene inoltre documentazione dell’avvocato e docente universitario Umberto Cao, deputato tra il 1921 e il 1924, e la sua corrispondenza con personaggi quali Angelo Corsi, Paolo Pili, Paolo Orano, Giulio Dolcetta e diversi emigrati italiani negli USA.
In un’ottica che privilegia gli aspetti socio-politici e i primi sentori di una democrazia partecipata dal basso, le carte Allegretti - Crespellani consentono di contribuire alla ricostruzione di fatti significativi della storia recente di Cagliari, ricorrendo anche a materiali “poveri” come i ciclostilati o i verbali delle assemblee. 

Galleria immagini

 

 

 

La Soprintendenza archivistica della Sardegna ha promosso una serie di 4 incontri dal titolo:

Sardegna fuori di Sardegna - Archivi lontani per una storia vicina

I mercoledì 16, 23, 30 e 6 giugno 2018, ore 16-18, alla MEM, Mediateca del Mediterraneo, Cagliari

VAI ALLA PAGINA EVENTO>

VAI ALLA PAGINA

 

Mercoledì 6 giugno 2018, alle ore 16,00 si è tenuto il quarto e ultimo incontro dal titolo:

La Sardegna negli archivi toscani

Scarica la locandina

Sardegna - Manifesto

 

   

 

 

 Fatturazione elettronica
 GESTIONE EMERGENZE 
    

 

Abbiamo modificato il Modello "Elenco degli atti che si propongono per lo scarto " al quale tutti gli Enti sono invitati ad uniformarsi per l'ottenimento dell'autorizzazione prescritta


RSS

 

Cinque per mille   Le App del Ministero 

 Domenica al museo

Ogni prima domenica del mese ingresso
GRATUITO in tutti i luoghi
della cultura statali

 

 

 

 


Soprintendenza Archivistica della Sardegna
Via Marche 17  09127 Cagliari
Tel.  070 401610   Fax 070 401920
Cod.fisc. 80006410924
e-mail: sa-sar@beniculturali.it
pec: mbac-sa-sar@mailcert.beniculturali.it 
 Ministero   

 


© 2011-2014 MiBACT - Soprintendenza Archivistica della Sardegna - ∞ - Crediti | Note legali | Gestione dei cookie

pagina creata il 18/08/2011, ultima modifica 13/06/2018